Sono stati pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nel 2018 per la destinazione del 5 per mille con gli importi attribuiti agli enti che hanno chiesto di accedere al beneficio.

Le associazioni sportive dilettantistiche aderenti al Coni in possesso dei requisiti per beneficiare delle quote Irpef 2018 sono state 9.892 per un importo totale di somme loro destinate pari ad €  13.941.261, mentre le escluse sono state 819.

Gli interessati possono scorrere la lista elaborata in ordine di grandezza degli importi distribuiti per controllare se sono fra questi, altrimenti devono, purtroppo, cercare nell’elenco degli esclusi dal beneficio perché decaduti per non aver presentato la dichiarazione sostitutiva richiesta o esclusi in seguito alle verifiche del Coni.

 Si ricorda, con l’occasione, che per velocizzare i tempi di pagamento, è opportuno che tutti gli enti interessati, tramite il rappresentante legale forniscano all’Agenzia delle Entrate le proprie coordinate bancarie o postali, nei seguenti modi:

  • accedendo ai servizi telematici Fisconline (tramite il pin code) e utilizzando l’apposita procedura
  • consegnando presso un ufficio dell’Agenzia  il modello per la richiesta di accreditamento su conto corrente bancario o postale di rimborsi fiscali e di altre forme di erogazione riservato a soggetti diversi dalle persone fisiche